Sindaco

Dott. Andrea Galbo
Data di Nascita: 01/09/1960 - luogo: Caccamo
Data Elezione: 08/05/2012

Deleghe - Rapporti istituzionali - Polizia municipale - Lavori pubblici e urbanistica - Affari legali e contenzioso - Personale - Pubblica istruzione e cultura - Politiche e servizi sociali.
Indirizzo e-mail -> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Andrea Galbo 51 anni, sposato con Angela Muscarella e padre di Greta, nato e cresciuto a Caccamo.

Di formazione cattolica trasmessagli dai suoi genitori, (il papà è stato un pilastro della vita Francescana locale) sin da bambino è stato sempre vicino alla chiesa e alle problematiche dei meno abbienti. Da ragazzo ha mostrato interesse per lo sport, in particolar modo per il gioco del calcio, esordendo nella squadra locale degli allievi, vincendo un campionato provinciale e giocando successivamente con le formazioni maggiori.

La provenienza da una famiglia di allevatori gli ha trasmesso l'amore e la passione per la cura degli animali che lo hanno portato a quella che sarà la sua scelta professionale. Infatti, dopo la maturità  scientifica, si iscrive alla facoltà di Medicina Veterinaria presso l'Università  degli Studi di Messina, dove si è laureato nel 1984. Ha conseguito due specializzazioni: in Patologia Aviare presso l'Università Federico II di Napoli ed in Clinica Bovina presso l'Università degli Studi di Messina. Dal 1987 è Dirigente veterinario presso l'Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo e lavora presso il distretto di Termini Imerese, dove ha maturato competenze specifiche in materia di Sanità Animale, Ispezione degli alimenti ed Anagrafe zootecnica. Altra passione che lo ha interessato non poco è stata la politica.

Democristiano sin dalla nascita, assieme ad altri amici, nei primi anni ottanta, si colloca in quell'area di pensiero che si ispirava ad Aldo Moro, facendo parte del "Gruppo Politica Giovani" fondato da Piersanti Mattarella. Nel 2007 è stato eletto consigliere comunale a Caccamo con 413 voti di preferenza ricoprendo per un anno il ruolo di capogruppo di minoranza.

Nel 2008 è stato eletto consigliere della Provincia Regionale di Palermo nel collegio di Termini Imerese con 3029 voti di preferenza ed in seguito Presidente della Commissione pubblica istruzione - sviluppo economico e attività economiche (agricoltura, caccia e pesca) "zone interne" rapporti con l'Unione Europea "interventi comunitari" lavoro e occupazione. E' componente del comitato Provinciale del PD.
Il 7 maggio 2012 è stato eletto Sindaco di Caccamo nella lista "Crescere Insieme".